-

Spaghetti con acciughe fresche e carciofi d’albenga

Preparazione:
Pulite e sfilettate le acciughe e disponetele su un piatto all’insù. Conditele con poco sale fino e con del succo di un limone, quindi riponetele in frigo mentre continuate le preparazioni. Riempite una terrina grossa con acqua fredda e spremete del succo di limone; quindi aggiungete i carciofi puliti e tagliati in pezzi. Una volta “cotti” nell’acqua acidula, tirateli fuori e tagliateli a fettine sottili.

Mettete a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.

Nel mentre, scaldate l’olio in una padella larga con uno spicchio d’olio e una manciata di pinoli. Quindi aggiungete le fettine di carciofo e rosolate il tutto a fuoco basso finché non si ammorbidiscono. Versateli in un piatto e teneteli al caldo.

Rimettete la padella sul fuoco aggiungendo un altro filo d’olio. Tirate fuori dal frigo le acciughe e scolate via il liquido in eccesso. Versate le acciughe nella padella calda e fatele cuocere a fuoco alto per meno di un minuto facendole saltare. Spegnete il fuoco e aggiungete i carciofi precedentemente preparati.

Scolate gli Spaghetti e aggiungeteli al sugo. Fate saltare per amalgamare i gusti. Spolverate con prezzemolo tritato e condite di un filo d’olio a crudo.

Ingredienti
Spaghetti “Pasta di Liguria”
Acciughe fresche (circa una manciata a persona)
Carciofi d’Albenga (uno per persona)
Prezzemolo tritato
Olio Extra Vergine D’oliva
Aglio
Pinoli
Limoni
Sale
Close
Compare
Wishlist 0
Open Wishlist Page Continue Shopping